Privacy Policy

Cesare Baronio Roma

2001

progetto di riqualificazione urbana per il vallo ferroviario e l’asse di via cesare baronia in roma

progetto svolto in qualità di capogruppo,
con:
rosario pavia (consulente per l’urbanistica)
collaboratori:
arianna bernabel
fabio contini
filippo felli
valerlo preci

il progetto è stato redatto per il seminario di progettazione roma terzo millennio – le identità possibili;
l’asse di via cesare baronio è stato oggetto di un approfondimento di scala come project financing per conto del’ISVEUR;

la proposta coglie Il tema dell’infrastruttura come traiettoria dove strutturare una successione di attrezzature urbane diverse per realizzare un paesaggio multlpolare per la vita sociale della comunità metropolitana.
Il vallo ferrroviario ha uno sviluppo complesso e versatile, Il progetto propone grandi piastre abitate, una sorta di trama perforata che crea un gioco di trasparenze e di riflessi sulla superficie urbana e su quella sottostante al piano del ferro.
l diversi ambiti di questa superficie formano una congiunzione ibrida tra Interno ed esterno, continuità e discontinuità, infrastrutture e spazi urbani.
In questi progetto l ‘architettura diviene paradlgma di una trasformazione dello spazio urbano alla luce delle reti che lo definiscono fluido, dinamico, relazionale) l’ambito di via cesare baronlo viene definito attraverso spazi aperti attrezzati ad uso prevalentemente pedonale;
nuove strutture lnsediatlve, di arredo e nuovi giardini ed aree per Il tempo libero.
Il plano sottostante la via è Impegnato per la costruzione di grandi aree per la sosta automobilistica

Orazio Carpenzano